venerdì 8 agosto 2008

all these precious moments 1 – the waiting drove me mad

aprile 2006

non so se capiti a tutti, ma io, nonostante abbia parecchi cd, spesso
ritorno ai soliti, quei 10/15 massimo, che hanno qualcosa di particolare. tra questi c'è l'official bootleg dei pj a milano, 22 giugno 2000. un concerto della madonna. ancora oggi rivivo le noti finali di rockin' in the free world con la pelle d'oca, al ricordo del forum illuminato a giorno, con 12mila persone in delirio assoluto.
22 giugno 2000. belìn. 6 anni, belìn.
fatto sta, che l'annuncio delle date italiane dei pj mi aveva messo, come dire, un certo appetito. fatto sta che solo qui da noi si poteva immaginare di iniziare una prevendita (sia pure ristretta al tenclub) in un pomeriggio di un giorno festivo. o forse il problema è che gli americani sanno un cazzo del 25 aprile, quindi colpa loro.
scena uno: marito (io) moglie (lei).
io:oh, sono uscite le date dei pj, fanno 5 date bolognaveronamilanotorinopistoia. lei: ah, tu a qualE (sottolineando bene il singolare) vai? io: beh a tutte no? lei: ah ah ah

ora, credetemi, io e mia moglie siamo innamorati, andiamo d'accordo, ma siamo infantili, dobbiamo giocare un pò con situazioni come queste. lei lo sa che farò + di una data, io lo so che non le farò tutte e 5, ma dirlo subito toglierebbe il divertimento no? quindi ci si accorda per tre e subito il trittico verona-milano-torino appare il + papabile. l'adesione al ten club si rivela utile purtroppo solo per torino, ma è già qualcosa; all'apertura "generale" delle prevendite andiamo via abbastanza lisci, permettendoci pure di avere 3 verona in +, perchè passiamo dai non numerati ad una buona gradinata numerata. ora, il problema è far arrivare metà settembre, visto che nell'ordine: - i pj pubblicano un album che io considero un capolavoro - i pj iniziano un tour dove solo a leggere le setlist sono già sudato quando siamo già a buon punto (luglio) ed in un giorno in cui l'attenzione è rivolta ad altro (semifinale mondiale) escono ufficiosamenteforseufficialmente le date del tour di springsteen in italia. con un problema. per la prima volta non fa una data, non fa due date, non fa tre date. fa sette date cazzo.
(intervallo prima dei supplementari di italia - germania)
mia moglie giocando col mio telefono scopre l'sms con le date. lei: cosa
sono ste date? io: è uno scherzo, sono le finte date di bruce. lei: ah ah ah (ora se qualcuno sta pensando "ma la moglie del cala che cazzo avrà da ridere sempre?", beh, non è che ride sempre, ma io sono molto simpatico e lei ha un buon senso dell'umorismo). io: si, ma sono false, figurati se fa sette date
(e attenzione, in quel momento io credevo davvero che fossero finte).
ora, io ho una bambina che al momento di questa scena aveva 9 mesi. ora, le bambine di 9 mesi, dopo le 22 dormono, anche la sera della semifinale mondiale ora, la sera della semifinale mondiale faceva un caldo da microonde ora, mia figlia si sveglia quando c'è un calcio d'angolo per l'italia, palla a pirlo, palla a grosso, tiro gol. cazzo faccio? urlo? se urlo la bimba, appena prelevata dal lettino ed in braccio alla mamma, si spaventa. allora no, non urlo. però sbatto fortissimo i piedi per terra. forse, pesando io 100 kg, era meglio se urlavo. anche perchè 86 secondi dopo fa gol del piero. e lì rischio veramente grosso, non in termini di giocatore della nazionale ma in termini di divorzio. perchè piuttosto che urlare, improvviso una specie di danza maori, che si conclude trionfalmente con un calcio alla finestra. insomma, siamo in finale mondiale, ma la serata non è propizia per parlare dell'eventualità che a 15 giorni di distanza dal tour dei pearl jam arrivi anche bruce. anche perchè mica ci credo che arriva. invece arriva, cazzo. e non nei soliti posti, no. anche lui l'arena di verona, VILLA MANIN!!!, la REGGIA DI CASERTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
barattando 3 date di bruce con una serie di lavori in casa che manco quando ero rimandato a settembre avevo tanti compiti, con la promessa che il prossimo concerto che vedrò ci accompagnerò mia figlia (almeno quindicenne) esco vivo anche da sta battaglia, vinciamo il mondiale (poopoppoppopopooooooooo) e facciamo passare il tempo.



----------------
Now playing: The Black Crowes - A Conspiracy
via FoxyTunes

Nessun commento: