lunedì 29 settembre 2014

Padre Nostro



Liberaci dai no global con l'iphone
e da chi per sembrare spettinato sta 2 ore in bagno con il phon

liberaci dagli animalisti che affonderebbero i migranti
da chi per tre topi ammazzerebbe tutti quanti

liberaci dai cattolici che "scordano sempre il perdono"
da chi crede che la gravidanza sia un diritto, non un dono

liberaci dai fascisti con i crocifissi
scampaci dai baciapile e dai loro interessi

da chi la musica la ascolta tutta e non ha una preferenza
da chi lo dice  solo per nascondere la propria ignoranza

liberaci dai macchinoni in doppia fila
e da chi se non avesse i soldi gli diresti "ma chi ti si fila"

dalle mamme davanti alla scuola tutte in tiro
dai padri distanti e da chi ancora li ammira

da chi pensa di salvare il mondo con una tastiera
da chi crede che se lo scrivi su facebook magari il tuo sogno si avvera

liberaci da chi ci tiene alla sua privacy per rispetto dei bambini
e poi sa pure quanti peli nel culo hanno tutti i suoi vicini

liberaci dai giornalisti paraculi e dai loro copia-incolla
dalle puttane di corte e da chi proprio non ha le palle

da chi scrive sempre le stesse cose aggiungendoci un po' di contorno
e lo scrive tutti i giorni e ci dà pure il Buongiorno

da chi senza la guerra dopo poco si incazza
inventandosi armi di distruzione di massa  

da chi uccide per soldi e vive col mitra in mano
per far vedere come muore un mercenario italiano

liberaci da chi ti dice "se hai bisogno io ci sono"
e se hai bisogno sa dirti solo "non si può, ti chiedo perdono"

dagli amici di penna, di tastiera o cellulare
che a chiedergli una cosa sembra tu li voglia ammazzare

da chi ti giudica in base alla tua squadra di calcio
e se poi lo conosci meglio scopri che è tutto marcio

da chi si batte con coraggio per la raccolta differenziata
e poi controlla cosa butti nei sacchetti e ti ritrovi denunciata

da chi è uguale a tutti gli altri ma si crede originale
insomma, Padre nostro dai, liberaci dal male

1 commento:

mr.Hyde ha detto...

Sono d'accordo!