lunedì 22 febbraio 2010

stephen king - duma key


fossi uno sintetico, scriverei solo: CAZZO DURO
e farei un figurone, il solito volgare, ma essenziale.
e si perchè dopo anni di assenza, il Re è tornato a farmi compagnia, per molto tempo, troppo rispetto alle mie vecchie abitudini, ma ormai va così, 5\10 pagine nel letto, non di più. Qualcosina mentre mia figlia nuota in piscina, ogni tanto nel dopopranzo dai suoceri.
anzi, uno dei propositi per il 2010 sarebbe di leggere di più e navigare di meno, ma già non fumo da più di un mese, già sono a (più o meno) dieta, quindi non mi rompete i coglioni.
duma key, sarà che erano anni che non leggevo il Re, sarà che le vecchie passioni non muoiono mai, ma mi ha preso totalmente.
740 pagine, che le prime 200 ti dici ok, poverino, che sfiga, ora disegna e sta meglio, bravo, ma quando incomincia il libro di stephen king?
poi inizia il libro del Re e tu capisci il perchè per anni non avevi letto altro che questi.
Wireman è l'amico che tutti noi vorremmo avere, se un giorno dovesse iniziare a succedere qualcosa di strano.
gran bel libro, come dice il mio amico brazza, il Re è tornato, lunga vita al Re

2 commenti:

Wolverine ha detto...

Cala, leggiti The Dome, quando ti capita. Gran bel libro.

il Cala ha detto...

non appena ritorno ai miei ritmi di lettura di un tempo lo prenderò di certo