martedì 19 febbraio 2013

Bruce Springsteen persona dell'anno.

Persona dell'anno per il suo impegno nella beneficenza: la Musicares Foundation ha assegnato a Bruce Springsteen il premio "Person of the year" 2013. 
Bruce è infatti impegnato in numerose cause di beneficenza, in particolare nella lotta alla povertà e nell'impegno a favore dei senzatetto. Il presidente della Recording Academy, che assegna i premi, ha definito Springsteen «un artista rinascimentale del nostro tempo, un patrimonio nazionale e un umanista esemplare». Springsteen, che durante una carriera musicale lunga quasi 40 anni ha vinto 20 Grammy Awards,ha ricevuto ufficialmente il riconoscimento durante un evento privato di beneficenza l'8 febbraio a Los Angeles. In passato il riconoscimento di 'Person of the year' è andato ad artisti del calibro di Barbra Streisand, Quincy Jones, Stevie Wonder, Aretha Franklin e Paul McCartney.




Nel corso della serata si sono esibiti:

Alabama Shakes - Adam Raised a Cain
Patti Smith - Because the Night
Natalie Maines, Ben Harper & Charlie Musselwhite - Atlantic City
Ken Casey - American Land
Zac Brown & Mavis Staples - My City of Ruins
Mumford and Sons - I'n on Fire
Jackson Browne & Tom Morello - American Skin (41 shots)
Emmylou Harris - My Hometown
Kenny Chesney - One Step Up
Elton John - STreets of Philadelphia
Juanes - Hungry Heart
Tim McGraw & Faith Hill - Tougher than the Rest
Tom Morello & Jim James - The Ghost of Tom Joad
John Legend - Dancing in the Dark
Sting - Lonesome Day
Neil Young - Born in the USA

We Take Care of Our Own (house band plus Nils, Patti & Jake)
Death To My Hometown (joined by Morello)
Thunder Road (with Roy, Max and Garry joining)
Born to Run
Glory Days (Bruce asked other musicians to join him onstage, told Jon Stewart to grab the trumpet)

potete scaricare gli mp3 cliccando qua

2 commenti:

laura ha detto...

se cerco di scaricare il mio antivirus mi dà accesso negato...:-(

il Cala ha detto...

hai riprovato? io non ho avuto problemi. Nel caso te lo mando in altro modo