domenica 20 febbraio 2011

NEGAZIONISMO

Io sono dell'idea che comunque sia, se non puoi difenderti in altri modi, nega, nega l'evidenza, nega tutto.
Ma non stiamo parlando di cose tipo i rigori, i fuori gioco, i genocidi eh? No no.
In questa piovosa domenica, mentre si spegne (speriamo) l'eco del festival di sanremo, mi sovviene uno dei peggiori complotti che la massoneria giudeo-britannica-anarco-insurezionalista-magnapreti-saltimbocca-tottigò-individualista abbia mai ordito, in combutta con la lobby dei venditori di caldarroste.
Gli ospiti internazionali a sanremo.
C'è gente che ancora oggi vi farà credere che esattamente 15 anni fa, il 20 febbraio 1996, ad inizio serata, un tal cantautore americano salì su QUEL palco, per cantare la canzone che dava il titolo al suo appena pubblicato disco acustico.
Non è vero. Non è mai successo.
Figurarsi se uno così va a sanremo.
Figurarsi.
Io c'ero, sulla poltrona insieme ai miei, quella sera, quando il presentatore di militello sembrò presentare quel cantante.
Non è vero. Non è mai successo.
C'ero, ascoltai quella clamorosa menzogna in mondovisione, mi alzai, andai in camera mia, accesi lo stereo, ascoltai, toh, proprio la canzone che dava il titolo all'appena pubblicato disco acustico proprio di quel cantante (perché io un po' la musica di quel cantante la conosco).
Mi alzai dalla poltrona mentre mia mamma continuava a dirmi “ma dove vai? Guarda che arriva!”
mi alzai dalla poltrona mentre mio padre scuoteva incredulo la testa vedendomi andare via, nonostante in tv avessero appena annunciato il nome di quel cantante che, diciamolo, ascoltavo abbastanza spesso.
Non è vero. Non è mai successo.
Tornai dopo 4\5 minuti e toh, di quel cantante nessuna traccia.
Non è vero. Non è mai successo.
Ed ancora oggi, a 15 anni di distanza, c'è gente che continua a crederci.
Ed ancora oggi, a 15 anni di distanza, c'è gente che continua ad affermare che sia successo, che era presente all'evento.
Si, certo.
Ed io stamattina mi sono svegliato su un'astronave.
Senza un rene.
Addirittura oggi, che la massoneria giudeo-britannica-anarco-insurezionalista-magnapreti-saltimbocca-tottigò-individualista, tiene sotto controllo tv, giornali, radio e NATURALMENTE internet, si trovano dappertutto delle immagini CHIARAMENTE MANIPOLATE che a sentir loro, dovrebbero dimostrare che sia successo VERAMENTE.
Ma credetemi, stanno manipolando l'informazione.
Non è vero. Non è mai successo.
E questo filmato è CHIARAMENTE un falso.
Non è vero. Non è mai successo.


3 commenti:

DJ WOAD ha detto...

post spocchioso

ilaria. ha detto...

davvero, cala, uno dei tuoi post più spocchiosi ed inutili di sempre, come fai a guardarti allo specchio alla mattina non lo so, io.

il Cala ha detto...

non ho specchi, li ho rotti tutti arrampicandomici